Non dimentichiamoci che tra tanti Guru, quello vero in questo caso è Aristotele ! 

Tra le Leggi della Vita c’è anche quella di Causa-Effetto. 

Alcune persone ne sentono parlare per la prima volta leggendo qualche libro di spiritualità o frequentando un corso di metodiche quantistiche e pensano che sia una grande novità e una figata. 

  

Per essere precisi e fare un po di ordine occorre per dovere di cronaca e per dare merito a chi ce l’ha, che il padre della Legge Causa-Effetto è Aristotele. 

E’ lui che sosteneva che il “mondo” fosse governato dalla legge e non da caso. 

E’ lui che riteneva che nulla accade per puro caso ma sempre per una ragione specifica sia che ne conosciamo la ragione oppure no. 

Spesso la causa è un’insieme di cause. 

Ogni causa o azione che mettiamo in atto, produce inevitabilmente un effetto. 

Sia che lo riusciamo a vedere, percepire, oppure no. 

Sia che ci piaccia o che non ci piaccia. 

Per questo siamo “responsabili” di quello che viviamo. 

 I nostri successi o i nostri fallimenti, sono l’effetto…il risultato finale. 

Questo è quello che possiamo vedere in modo concreto. 

Questi sono condizionati dalle nostre azioni che facciamo o da quelle che evitiamo di fare.

   

Le nostre azioni, sono influenzate dal nostro “complesso” o insieme di credenze, convinzioni, valori e immagine di noi stessi che abbiamo a livello emozionale. 

 

Se i tuoi risultati non ti piacciono o non sono quelli che vorresti, questo è il piano dell’effetto. 

E’ il risultato che non accetti che sia. 

La causa o l’insieme di cause, sono dentro di te sul tuo piano emozionale e formano i Blocchi al vivere il tuo pieno potenziale. 

  

Se vuoi portare in armonia nella tua vita, fai un incontro con un #OperatoreKERD Avanzato così da andare a mettere ordine dentro di te per avere effetti esterni che siano quelli che ti piacciono e gustandoti il “cammino” per arrivarci.