fbpx
Le cause non sono mai fuori da noi.
Sono sempre dentro.
Condizionano i nostri pensieri.
Condizionano le nostre emozioni.
Condizionano il nostro modo di AGIRE o di COMPORTARCI…e questo ci rende attori principali nel creare o vivere quello che viviamo.
Questa è una verità scomoda.
 
 
Quando ne parlo con qualcuno, spesso va in reazione e si arrabbia momentaneamente.
“Ma come mai hai primi segnali di quel qualcosa che non andava, non sei andato dal medico ?”
“Ma che cosa ha fatto si che, nonostante vedessi tuo marito con degli atteggiamenti strani, hai atteso senza fare niente fino a farti tradire ?”
“Ma come mai tra tutti i centri iperspecializzati che ci sono e di cui ti hanno parlato anche le tue amiche, hai scelto di fidarti di questa strada di cui non eri neanche convinta?”
 
 
E le risposte…quando non le ammetti all’esterno, ma te le dai dentro te stessa, ti portano a prendere coscienza che la RESPONSABILITA’ E’ SEMPRE LA NOSTRA.
 
 
Non sto parlando di colpa, ma di responsabilità.
Il modo migliore di agire per ottenere quello che vogliamo o lo stato desiderato che vorremmo vivere.
Noi abbiamo sempre responsabilità.
 
 
Quello che evitiamo di fare…condiziona il nostro futuro.
Quello che facciamo in eccesso, condiziona il nostro futuro.
Quello che evitiamo di guardare…..non cambia il mantra sopra.
Ad alcune persone piace sentirsi compatite nel loro dolore.
Ma la compassione non ti salva.
 
 
La compassione è spesso una menzogna per allietarti qualche ora.
Pensaci per un attimo e se c’è qualcosa che non va, che non ti rende felice, gioiosa e realizzata, inizia a prendertene cura adesso, “riparando” quella parte di te che non fa nulla di diverso per uscire e cambiare questa situazione.
Lo puoi fare in tanti modi.
Ognuno ha la sua via più utile.
 
 
Se senti che la via più utile è con la Kinesiologia Emozionale RD, contatta un #OperatoreKERD.
Se ti interessa apprendere come aiutare gli altri ad avere una nuova possibilità di approccio alla vita…senza le scuse e i macigni del passato che condizionano il presente/futuro, allora cerca un corso #KERD.