Per raggiungere determinati risultati, le tante Verità Soggettive con cui hai programmato la tua mente, ti possono dare slancio o essere un ostacolo. 

Non fa differenza se i risultati che cerchi riguardano il corpo o l’aspetto fisico, oppure questioni lavorative,  professionali o imprenditoriali.

Così come quello che cerchi potrebbe an che riguardare il riuscire ad avere una bella relazione che ti completa…. lo sviluppo di una attività nuova o un aumento di denaro da poter spendere ogni mese.


Potrebbe essere l’aumento di performance sportive o l’annullamento dello stress che c’è nella tua memoria passata e che sta condizionando il tuo presente e il tuo futuro.

 

 C’E’ SEMPRE UN GIUDICE INTERIORE CON CUI CI CONFRONTIAMO


Ogni cosa che vogliamo vivere e le azioni che facciamo per ottenerla, vengono confrontate con il nostro Giudice Interiore che….dai il via libera oppure limita la nostra possibilità di ottenere quello che apparentemente vogliamo.
Non lo fa a caso.
Lo fa con un criterio che è basato sulle tue Verità Soggettive Consce (ciò di cui sei convinta) e sulle Verità Soggettive Subconsce ( più potenti e non riconoscibili facilmente in modo logico).

 

Queste verità, rimangono scritte dentro di te, nella tua programmazione mentale-emozionale fino a che non le SOVRASCRIVI con altre.

 
Tanto più siamo piccoli di età e tanto più è facile che questo avvenga in modo naturale.


Tanto più siamo in stato alterato di mente (mentre siamo presi nel giocare, divertirci, meditare, pre-addormentameno, ipnosi, effetti di sostanze medicali) e tanto più avviene con facilità.
Per riscrivere questa programmazione, non basta un mantra o il credere “forte forte” in qualcosa.

 

NON E’ SUFFICIENTE AUTOCONVINCERSI

Non basta mettersi davanti delle frasi dove hai scritto chi vorresti essere.
Non basta metterti addosso pietre, gioielli e strumenti emettitori di “informazioni sottili”.

 

 

Non basta perché per programmare una nuova Verità, occorre sia la COMPRENSIONE, sia la percezione soggettiva della SENSAZIONE.

 
In altri ambiti, si parlerebbe di vissuto emozionale del momento.
Chi te la rende semplice…non ha capito o non ha abbastanza esperienza di aiuto alle persone a cui ha permesso di ottenere e di fare cambiamenti positivi nella sua vita.

 

IL CERVELLO CATALOGA VELOCEMENTE LE INFORMAZIONI


Che ti piaccia o no, ogni cosa che vivi viene CATALOGATA come esperienza positiva o negativa.

La nostra mente, il nostro cervello è BIOLOGICAMENTE PROGRAMMATO per catalogare le informazioni in entrata…

Le confronta con i miliardi e miliardi di dati in suo possesso e poi esprime un giudizio emozionale: MI PIACE-NON mi piace.

 
Razionalmente il “Mi piace” viene tradotto ne voglio ancora di più, questo è positivo, sono stato bravo, quelle persone mi aiutano, sono amato……
Il “non mi piace” viene tradotto razionalmente come “non c’è amore”, meglio allontanarsi, paura, non vado bene, gli altri sono cattivi e tentano di fregarmi…

La lista è infinita ma quello che voglio comunicarti è il senso generale e farti riflettere.

 

QUANDO NON OTTIENI UN RISULTATO CHE DESIDERI

Quando non ottieni i risultati che vuoi ottenere, quelli che sogni, quando smetti di fare le azioni che sai che ti porterebbero quello che desideri, sappi che sotto sotto c’è lo zampino ostacolante delle tue Verità Soggettive Subconsce.

Così come c’è il loro zampino quando vuoi fare qualcosa che sai che per te è importante MA SENTI DENTRO di te mille ostacoli che vengono a galla, che non riesci, che non te la senti, che ti manca questo o quello per farlo.
Come puoi comprendere, per ottenere risultati diversi occorre lasciare andare delle parti di noi rimuovendo lo stress emozionale che le nostre Verità Soggettive creano quando confrontate con la realtà che vuoi.
In pratica, Riprogrammando la tua mente e il tuo livello emozionale.